GLI EBREI E L’ITALIA NELL’ETÀ MODERNA: PERCORSI E LINGUAGGI

DI UNA STORIA BIMILLENARIA

Prof. Gadi Luzzatto Voghera

Giovedì 18.00-20.00

dal 29 ottobre al 10 dicembre

Gli ebrei nel corso di due millenni hanno contribuito profondamente a modellare la storia della civiltà italiana. Nel contempo, l’esperienza italiana ha influito in maniera determinante al divenire della storia ebraica e alle sue trasformazioni. Il corso è pensato per introdurre allo studio di questo incrocio di civiltà.

  • Lezione 1 - Introduzione al corso: sguardo generale alla geografia degli ebrei in Europa e nel Mediterraneo

  • Lezione 2 - Le comunità ebraiche e la società italiana all’inzio dell’età moderna

  • Lezione 3 - Gli ebrei e la Chiesa Cattolica. Due sguardi differenti sulla stessa esperienza storica

  • Lezione 4 - Dinamiche e conseguenze della ghettizzazione degli ebrei in età moderna

  • Lezione 5 - I percorsi dell’emancipazione: il quadro giuridico dell’emancipazione degli ebrei in Italia e in Europa

  • Lezione 6 - “Aver sofferto insieme”: dalla nazionalizzazione degli ebrei alla loro espulsione

  • Lezione 7 - L’Italia e i suoi ebrei nel terzo millennio

 

GADI LUZZATTO VOGHERA è direttore della Fondazione CDEC di Milano, Storico dell’ebraismo e dell’età contemporanea, ha insegnato alla Boston University e tenuto corsi alle università di Venezia, Padova e Roma Sapienza.