TALMUD: TRATTATO DI ROSH HASHANÀ

Rav prof. Joseph Levi

Ogni martedì ore 18:30-20:00
9 incontri dall’1 febbraio al 29 marzo

Lettura e studio dei capitoli 2,3 e 4 di Mishnà e Talmud del trattato di Rosh haShanà. Si affronteranno argomenti di Halachà - come p.e. se sia lecito per il monoteismo rabbinico la rappresentazione di fasi e forme della luna e degli astri - insieme ad argomenti storici e di pensiero religioso relativi alla misericordia divina o alla forma e al contenuto delle preghiere di Rosh haShanà (capodanno) e di Kippur; il sabotaggio di gruppi ostili ai maestri rabbinici dell’epoca ed il mantenimento o meno dei riti delle feste di Tishrì legati al Santuario e la loro trasformazione dopo la sua distruzione nell’anno 70 d.e.v.

  • Lezione 1 – 1 FEBBRAIO ore 18:30-20:00: Teshuvà e misericordia divina (pagg 127-143 della traduzione italiana - edizione Giuntina)

  • Lezione 2 – 8 FEBBRAIO ore 18:30-20:00: Regole per la testimonianza e il sabotaggio delle sette nemiche (pagg 183-193)

  • Lezione 3 – 15 FEBBRAIO ore 18:30-20:00: Santificazione pubblica del mese; Il permesso o meno di farsi disegni di rappresentazione delle fasi della luna o di altre forme astronomiche (p. 199-217)

  • Lezione 4 – 22 FEBBRAIO ore 18:30-20:00: Dissenso tra Rav Yehoshu’a e Raban Gamliel: come stabilire le regole in base a un'autorità (p. 215-223)

  • Lezione 5 – 1 MARZO ore 18:30-20:00: Ci vuole intenzione nel compiere una Mitzvà?

  • Lezione 6 – 8 MARZO ore 18:30-20:00: Regole (Takanot) stabilite dai maestri a proposito di Rosh haShanà e Kippur prima e dopo la distruzione del Tempio di Gerusalemme (p. 271-283

  • Lezione 7 – 15 MARZO ore 18:30-20:00: I salmi recitati al Tempio e durante le preghiere; i viaggi della Shekhinà (pagg 283-293)

  • Lezione 8 – 22 MARZO ore 18:30-20:00: Le preghiere di Rosh haShanà e l’ascolto dello suono dello Shofar prima e dopo la distruzione del tempio (pagg 299-309)

  • Lezione 8 – 29 MARZO ore 18:30-20:00: L’ordine dei suoni dello Shofar (pagg 317-333)

 

JOSEPH LEVI è ex rabbino capo della Comunità Ebraica di Firenze, docente di filosofia e rito ebraico presso il Centro di Studi Giudaici nella Pontificia Università Gregoriana di Roma, nonché vicepresidente della Scuola fiorentina per il dialogo interreligioso FSD.

Guild_Tale_Of_Tallinn_Fabric-5.jpg